AMARCORD: 1984

La storia del beach Volley nasce qui

#Amarcord

29 luglio 1984. Nei primi anni ‘80 la pallavolo che si giocava sulle spiagge della California con il nome di “beach volleyball”, arrivò in Italia grazie a un’idea di Claudio Fantini, che lo portò sulla spiaggia del bagno Fantini di Cervia, ‘ribattezzandolo’ come beach volley.
E fu proprio al Fantini Club- che si tenne dal 27 al 29 luglio 1984 il primo torneo nazionale di beach volley, sponsorizzato dalla Campogalliano Market, di Tiziana Panini (figlia del patron della Panini). Fu un successone. Davanti a 2000 persone, si aggiudicarono la vittoria Angelo Squeo, in coppia con Massimo Penteriani, che nella finalissima durata due ore, sconfissero con un secco ma combattutissimo 3-0 la coppia Gobbi e Cappio. Si classificarono terzi Ghiurghi-Bartiani e quarti Molducci-Berti. Tra i giocatori più conosciuti vi erano anche Ghiretti, Ferrari e Pascucci. Visto il successo dell’evento, l’anno successivo fu organizzato il primo campionato italiano in circuito con tappe in tutta Italia.

 Torneremo presto a divertirci insieme!

#Distantimauniti #insiemecelafaremo #FantiniClub #Storia #HQ #HQLifestyle

Leave a Reply