AMARCORD: 1959

La nostra storia

A quei tempi, nel 1959, il Fantini iniziò come classico ‘bagno’ che forniva solo ombrelloni e sdrai.

Il bagnino era Antonio Fantini, con la moglie Fiorina e avevano già guadagnato una bella clientela, come la cantante e showgirl Carmen Villani, che qui veniva spesso. Oppure il Sig. Angiolino, affezionato cliente della Toscana, che ancora oggi viene in vacanza, ora accompagnato da figlia e nipoti…tre generazioni passate per la spiaggia del Fantini.

Negli anni ’60 in spiaggia si andava per oziare al sole e godersi il mare, il tempo scorreva lento e la sera passeggiatina… il gelato era ancora un lusso. Oppure ci si fermava a cantare davanti a un falò in spiaggia, si facevano ‘rustide’ con il pesce pescato… Poi già negli anni ’70 la vita da spiaggia si fa più movimentata, cambiano le abitudini e i giovani sono più attivi, più dinamici…nonostante gli anni caldi della politica. L’intuizione di mamma Fiorina è, così, quella di montare una rete da pallavolo ricavata da una rete da pesca: è l’origine dei beach games al Fantini!

Ci mancate!!! <3 Torneremo presto!
Non vediamo l’ora di tornare a divertirci insieme!

#Distantimauniti #insiemecelafaremo #FantiniClub #Storia #HQ #HQLifestyle

Leave a Reply